Blog

Come funziona il riflettore ottico bidirezionale

Come funziona il riflettore ottico bidirezionale

Il riflettore ottico bidirezionale genera un picco di riflessione che permette di monitorizzare, tramite strumenti quali l’O.T.D.R., un punto specifico in una tratta in fibra ottica. Questo dispositivo può essere installato da entrambe le direzioni rispetto all’O.L.T. – Optical Light Transmission – senza perdere la sua peculiarità.

riflettore ottico bidirezionale

Come nel caso del monodirezionale può essere alloggiato all’interno di una borchia ottica (nel caso, ad esempio, di OpEn Fiber) o in un Ripartitore Ottico di Edificio (il ROE, come nell’architettura di rete Flash Fiber).

riflettore in borchia ottica 2

Riflettore esterno alla borchia ottica

riflettore in borchia ottica 1

Riflettore interno alla borchia ottica

Questo prodotto lavora ad una lunghezza d’onda compresa tra 1644,5 e 1655,5 nm ed è caratterizzato dal colore rosso, che lo differenzia dagli altri.

Vuoi avere maggiori informazioni? Scarica il datasheet.