Blog

Un miliardo di buone notizie per il mezzogiorno

Un miliardo di buone notizie per il mezzogiorno

Open Fiber ha deciso di stanziare un miliardo di euro per il cablaggio FTTH del Sud Italia. Un investimento come pochi per ridurre sempre più velocemente il gap tra il nostro Paese e il resto d’Europa.

Il piano di innovazione tecnologica investirà le aree a successo di mercato – i cosidetti Cluster A & B – in Campania, Puglia, Basilicata, Sicilia e Calabria, nonchè le cosidette aree a fallimento di mercato – Cluster C & D -, del terzo ed ultimo bando Infratel, in Puglia, Calabria e Sardegna.

Per garantire la riuscita di tale progetto è necessario quindi l’impiego di nuove figure professionali. Soltanto per i Cluster C & D si parla di forza lavoro pari a 3500 unità, anche attraverso 40 imprese affidatarie e circa 200 aziende subappaltatrici.

Un impegno forte che vede ancora Open Fiber protagonista, con l’obiettivo di rialzare l’Italia e portarla agli standard europei alla velocità della fibra.