Blog

Open Fiber, ancora investimenti in centro Italia

Open Fiber, ancora investimenti in centro Italia

Continuano gli investimenti di Open Fiber per lo sviluppo dell’infrastruttura della rete in fibra ottica nel centro Italia.
Nel 2019 ad essere interessati dai cantieri saranno 381 comuni in 6 regioni, e sono previsti interventi sia in aree di cluster A e B, sia, grazie ai fondi Infratel, nelle aree bianche.

Solo per gli interventi nei cluster C e D, le voci di spesa ammonterebbero a 208 milioni di euro complessivi, suddivisi in 57 milioni per il Lazio, 31 per le Marche, 48 per la Toscana, 29 per l’Umbria e 27 per l’Abruzzo.open fiber

Un altro obiettivo per l’anno è quello di cablare oltre 1.2 milioni di unità abitative a Roma. Un progetto consistente, questo, che riserva non poche difficoltà di realizzazione e la cui stima di spesa si attesta a 350 milioni di euro.

Tale investimento genererà un indotto lavorativo per migliaia di persone come tecnici, giuntisti, operai progettisti e molte altre figure impegnate per mesi nella costruzione della nuova rete.

Vuoi diventare un esperto delle architetture di rete FTTH? Frequenta subito il nostro corso di formazione “Installatore FTTH”.